Google My Business e Google Maps per le imprese locali Needfile Team 27/07/2022

Google My Business e Google Maps per le imprese locali

Google Maps è il servizio gratuito creato da Mountain View e reso accessibile dal motore di ricerca Google. Visibile su qualsiasi dispositivo è il più usato da app mobile e oggi sempre più siti lo scelgono per essere localizzati.

Se sei titolare di un’attività e vuoi aumentare la tua visibilità, Google Maps può essere un ottimo strumento per aiutare potenziali utenti a raggiungerti. E’ un processo facile e gratuito; per farlo dovrai seguire pochi e semplici passaggi.

Innanzitutto devi essere in possesso di un account verificato Google My Business creando un account su google.com/business.

Google My Business offre

  1. Informazioni su servizi, orari, indirizzi e festività
  2. Possibilità di pubblicizzazione nei canali di ricerca
  3. Caricamento di immagini
  4. Tenere aggiornati i clienti su avvisi o cambiamenti
  5. Ricevere e rispondere alle recensioni

Grazie a queste funzionalità avrai la tua “scheda” sempre aggiornata.

Google Maps: come funziona?

Ora che hai il tuo account, accedi al profilo e nella dashboard inserisci nome e indirizzo sotto la voce “Aggiungi una nuova posizione”. Completati tutti i passaggi richiesti Google ti chiederà di confermare la tua identità come titolare tramite un processo di verifica PIN all’indirizzo dichiarato.

Terminato anche questo passaggio, la tua azienda verrà pubblicata su Google Maps usufruendo di tutti i vantaggi gratuiti e a pagamento che Google offre.

Sapevi che oltre ad aggiungere, puoi rivendicare la tua attività da Google Maps?

  1. Vai su Google Maps
  2. Inserisci il nome della tua attività nella barra di ricerca
  3. Clicca sul nome corretto del tuo business tra i risultati che la barra di ricerca ti suggerisce
  4. Clicca su ‘Rivendica questa attività’ e seleziona ‘Gestisci ora’
  5. Scegli un’opzione di verifica e segui la procedura guidata

Quali sono i metodi di verifica di Google? Dipende normalmente dal tipo di attività poiché ogni azienda avrà un elenco di opzioni a disposizione.

CARTOLINA GOOGLE MY BUSINESS: il metodo più comune in quanto consente a Google di sapere se l’azienda esiste e che richiederà circa due settimane. Attenzione a non modificare le tue informazioni di qualsiasi genere prima della ricezione altrimenti il periodo di verifica potrebbe allungarsi di molto tempo.

La cartolina conterrà 5 cifre. Accedi a Google My Business e inserisci il codice sotto “Verifica ora”. Nel caso in cui non dovessi ricevere il PIN cartaceo via posta, potrai rifare l’operazione e richiederne un altro.

VERIFICA TELEFONICA GOOGLE MY BUSINESS: servizio non sempre disponibile, consiste nello scegliere se ricevere tramite chiamata o sms il codice di 5 cifre. Attenzione a non incombere in frodi; Google non chiederà mai le tue password, il codice di verifica o altri dati sensibili. Attraverso l’opzione chiamata Google si limiterà a nominare i numeri che dovrai prontamente annotare su un foglio.

VERIFICA EMAIL GOOGLE MY BUSINESS: se la tua attività è idonea, riceverai una mail col codice di 5 cifre.

________

Se vuoi attivare il servizio e hai bisogno di supporto contattaci, ti seguiremo nelle procedure necessarie all’attivazione del tuo account Google.

Write a comment
Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. View more
Accetta